Google Translator? No grazie.

La scarsa qualità di una traduzione uccide il valore del contenuto originale.

Non basta la conoscenza della lingua, non basta una pur corretta traduzione letterale del testo.

Per essere efficace il processo di localizzazione deve tener presente la diversa costruzione delle frasi e dei periodi, la diversa sintassi, fino al differente uso della punteggiatura.

Che si tratti di un comunicato, un white paper, una brochure, occorre una traduzione che sia una vera localizzazione dei contenuti, fatta da persone che comprendano anche il significato tecnico di ciò che deve essere tradotto, per non incorrere in ridicoli errori di comprensione.

Per sfruttare il potenziale di comunicazione di qualsiasi contenuto occorre anche questo e noi di Quorum PR siamo preparati…

Questa voce è stata pubblicata in agenzie PR, comunicato stampa, Comunicazione, consulenza, PR, traduzioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento